Galleria

Oggi aperto fino alle 21:00

Ipermercato

Oggi aperto fino alle 21:00

Area ristorazione

Oggi chiuso
Scopri tutti gli orari >>
<< Torna all'elenco

VACANZE… DA INCUBO

lifestyle

Se i film horror sono la tua passione, non perdere l’ultimo trend nel settore dei viaggi!

Quando si progetta una fuga romantica, relax forzato e location da sogno dovrebbero essere assolute prerogative dei viaggiatori. In verità, ormai sempre più spesso le lussuose SPA e i soggiorni all inclusive vengono snobbati da turisti di tutto il mondo, i quali prediligono luoghi nascosti e talmente spaventosi da sembrare veri e propri set horror.
Anche il Bel Paese pullula di città infestate, ghost-town e foreste maledette. Da nord a sud, isole comprese, le regioni d’Italia vantano paesi divenuti protagonisti di storie insidiose e di agghiaccianti leggende.
  • L’isola maledetta di Poveglia, immersa nella laguna veneziana, è il luogo di sepoltura del celebre artista Giorgione. Dopo un felice periodo di prosperità e di cultura, l’isolotto venne sgomberato nel 1300 per essere adibito a lazzaretto col diffondersi della peste. Ad oggi, l’isola è quasi inaccessibile, sebbene chi sia riuscito a varcare questo imperscrutabile lembo di terra non abbia esitato a raccontare di avvistamenti paranormali.
  • Il Parco dei Mostri di Bomarzo sorge in provincia di  Viterbo. Abitato da gigantesche e terrificanti sculture in roccia magmatica, questo bosco sacro è stato realizzato per volere di Vicino Orsini, nel lontano 1552. Gioiellino del manierismo italiano, la foresta è abitata da divinità antiche e creature fantastiche che, parola d’onore, la notte prendono vita! 
  • La Valle del Diavolo è uno spettacolo di inquietante bellezza, tanto affascinante da ispirare il sommo Dante Alighieri nella descrizione del suo celebre Inferno. Non a caso, la Valle sorge in Toscana, circondata da soffioni boraciferi e da geyser talmente violenti da far crepare  il suolo. Per gli amanti della natura incontaminata, la valle del Diavolo è una tappa obbligata..
  • Il ponte della Maddalena (Lucca) non è solo una mirabile opera di ingegneria, ma anche il luogo di passaggio del Maligno e della sua schiera di anime tormentate. Leggenda vuole che il capomastro, accortosi di non poter finire la costruzione in tempo, abbia deciso di stringere un patto col diavolo in persona: infatti, il Maligno concesse il tempo necessario alla sua ultimazione in cambio dell’anima della prima persona che lo avrebbe attraversato.

State già scegliendo i luoghi da visitare per una fuga d’amore… maledetta?

Gli altri trends